mercoledì 20 marzo 2013

Al giorno d'oggi

"Al giorno d'oggi (...) le persone pensavano solo a muoversi, si spostavano molto di più, correvano per andare e poi per tornare. Lei non avrebbe mai lasciato che la sua vita diventasse così; avrebbe sempre trovato un momento per bere il tè, guardare il cielo, parlare. Che altro c'era da fare? Accumulare denaro? E a che scopo? Il denaro aveva mai procurato più felicità di una buona tazza di tè rosso e di un momento passato insieme a una cara amica? Ne dubitava".

Da "Un matrimonio all'aperto", Alexander MacCall Smith, Guanda.

4 commenti:

  1. Questo libro mi ispira sempre più!

    RispondiElimina
  2. Bellissima citazione di questo scrittore che non conosco ma di cui ho sentito parlare molto bene :)

    RispondiElimina
  3. Ma è moloto bello il tuo blog! sono una tua nuova iscritta e se ti va vieni anche tu ad unirti ai nostri follower
    A presto

    RispondiElimina
  4. eggià..... ma come si fa? trovami la soluzione Amy! io sono sull'orlo...

    RispondiElimina